Formazione e team building a Maso Poli in Trentino

MASOPOLI

a cura di Mattia Sottovia

ll 25 giugno scorso la famiglia Togn, titolare di Gaierhof – Vinicola Valdadige Srl, ha ospitato i Giovani imprenditori di Confindustria Trento nella splendida cornice di Maso Poli (a Pressano-Trento), per una serata dedicata alla formazione, intesa quale strumento per lo sviluppo di legami solidi e strutturati tra i singoli imprenditori che compongono il Gruppo.

L’iniziativa si è concretizzata in un corso-esercitazione di “team building”, coordinato da Andrea Di Lenna e Francesco Apuzzo, della società Performando Srl, che si sono prodigati nel guidare i Giovani Imprenditori in un percorso esperienziale basato sulla realizzazione di precisi obiettivi attraverso il lavoro di squadra.

Condivisione, coordinazione e collaborazione sono state le leve attraverso le quali i formatori hanno cercato di stimolare l’interazione e la conoscenza tra tutti i partecipanti, favorendo la strutturazione di rapporti informali, ma con spirito proattivo.

Le metodologie utilizzate, basate sulla psicologia, sulle tecniche di gestione organizzativa e sul gioco, hanno consentito anche agli imprenditori di recente iscrizione al Gruppo di entrare rapidamente in sintonia con gli altri colleghi, e hanno rinvigorito in tutti i partecipanti il senso di appartenenza e la propensione alla partecipazione e alla condivisione delle esperienze.

Si è voluto creare l’occasione per un inserimento efficace dei numerosi nuovi iscritti registrati negli ultimi mesi di attività, e pertanto, al termine del momento formativo, si è provveduto a garantire a ciascuno di essi la possibilità di presentare sé stessi, la propria azienda e la propria attività.

Hanno quindi preso la parola Matteo Barbetta (Ecotop Srl), Serena Beber (Ecotop Srl), Martina Bosetti (Distilleria Bertagnolli Srl), Alessandro Fedrizzi (I & S Informatica e Servizi Srl), Francesco Orefice (Dial Srl), Vincenzo Orefice (Dial Srl), Serena Pancheri (Atis Srl), Mauro Preghenella (Eurovending Srl) e Michele Zadra (Zadra ltalpese Srl).

La serata si è poi conclusa con un’interessante visita aziendale, nel corso della quale Martina Togn (componente del Consiglio direttivo dei Giovani imprenditori) ha sapientemente coniugato interessanti informazioni sulla storia ed i valori dell’azienda di famiglia, con la spiegazione dei particolari processi che caratterizzano la gestione dei vitigni e la produzione dei vini e dello spumante del celebre marchio.

Un ringraziamento particolare viene rivolto dal presidente Alessandro Lunelli e dal Consiglio direttivo alla famiglia Togn per la splendida ospitalità e ad Andrea Di Lenna e Francesco Apuzzo (Performando), per aver messo a disposizione del Gruppo, gratuitamente, la loro professionalità ed esperienza, in uno spirito di grande amicizia e con risultati valutati in modo entusiastico da parte di tutti i partecipanti.

L’articolo è presente sull’edizione Agosto-Settembre di Trentino Industriale, bimestrale edito da Confindustria Trento.

Clicca su questo link per sfogliare la rivista (l’ articolo è a pagina 50)

Print Friendly, PDF & Email