Team building solidale

“Da soli possiamo fare così poco, insieme possiamo fare così tanto”

(H.Keller)

E se un’attività di teambuilding, oltre a favorire il lavoro di squadra all’interno di un’organizzazione, desse un supporto concreto ad una cooperativa?

E’ stato questo l’obiettivo di Performando nella progettazione di un percorso di tembuilding diretto ad una società di servizi cliente.

L’attività è stata svolta la prima settimana di ottobre, in collaborazione con “Domus de Luna”, Fondazione Onlus, con sede a Cagliari, nata nel 2005 per assistere e curare bambini, ragazzi e mamme in situazioni di gravi difficoltà.

Il progetto, della durata di tre giorni, ha visto coinvolti i partecipanti del progetto formativo in una serie di attività di carattere pratico presso le strutture della fondazione. Durante il team building cioè, i momenti di aula classici sono stati sostituiti da attività come:

stendere i panni, sistemare gli armadi delle stanze dei ragazzi ospiti, cucinare torte da condividere con gli altri, preparare nella “Locanda dei Buoni e Cattivi”, con l’aiuto dello staff, il tipico piatto sardo di malloreddus, ridipingere un muretto presso l’Exmè (altra struttura di Domus de Luna) e infine, presso l’Oasi WWF Monte Arcosu, pulire i sentieri e costruire dei recinti.

L’alto contenuto pratico di questi momenti, che hanno visto le persone totalmente coinvolte e pronte a “sporcarsi le mani”, è stato ulteriormente valorizzato dai debriefing coordinati da Andrea Di Lenna, che ha guidato i partecipanti tra un’attività all’altra nella comprensione di ciò che si stava facendo e nella lettura delle dinamiche intercorse durante la pianificazione e l’attuazione di tali attività.

Se già di per sé la modalità esperienziale è utile, perché permette alle persone di portarsi a casa un ricordo dell’esperienza, la scelta di immergerle totalmente in un contesto particolare come quello di un’associazione che lavora nel sociale, la rende ancora più importante; non solo si lavora sulla capacità di un gruppo di colleghi di fare squadra, ma si dà loro l’opportunità di vivere e condividere un’esperienza altamente significativa sul piano umano ed emotivo, che difficilmente dimenticheranno.

Per ulteriori informazioni: info@performando.it

Print Friendly, PDF & Email