Illustri collaborazioni

matteorampin

Matteo Rampin

Psicoterapeuta, consulente e formatore aziendale, si è perfezionato in psicoterapia breve ed ipnosi presso il Centro di Terapia Breve Strategica di Arezzo. Cultore di illusionismo, si occupa di psicologia dell’inganno. Il contributo di Matteo Rampin consente a Performando di proporre esperienze formative che, prendendo spunto dalle tecniche di illusionismo, affrontano i temi legati alla vendita, la negoziazione, la comunicazione efficace nonché al miglioramento delle competenze individuali nel gestire e risolvere i problemi/imprevisti che caratterizzano l’attività lavorativa.

Leggi il profilo completo di Matteo Rampin

Francesco Scimemi

Francesco Scimemi

Illusionista e intrattenitore fuori dagli schemi, Scimemi collabora con Performando con l’obiettivo di dare l’opportunità ai partecipanti dei corsi di vivere un’esperienza coinvolgente, senza comunque distaccarsi completamente dal contesto formativo. Mentre nella prima parte del suo intervento propone uno spettacolo che mette in pratica i modelli illustrati durante la giornata formativa, nella seconda parte illustra la logica (senza svelare il trucco ovviamente!) delle illusioni viste, traducendole in possibili azioni operative da applicare nelle trattative di vendita, negoziazione e gestione delle situazione difficili e impreviste.

Leggi il profilo completo di Francesco Scimeni

blues-sir-john-kirwan-psjpg

John Kirwan

John Kirwan, uno dei più forti giocatori di rugby di tutti i tempi con la celeberrima nazionale neozelandese degli “All Blacks” è commissario tecnico uscente della squadra degli Auckland Blues. In precedenza ha allenato la Nazionale Giapponese ed Italiana di rugby.
Il suo intervento sarà caratterizzato da forte interattività e dall’utilizzo di strumenti multimediali. La sua naturale capacità di generare passione ed entusiasmo coinvolgerà emotivamente i partecipanti, che saranno anche “iniziati” al rito della “haka”, l’antica danza di guerra Maori che ancora oggi precede ogni partita della nazionale degli All Blacks.
I partecipanti potranno beneficiare della testimonianza da parte dell’allenatore ed anche delle sue capacità di coaching attraverso una serie di episodi dal mondo del Rugby “tradotti” in spunti utili per la realtà lavorativa dei partecipanti alla convention.
L’ultimo dei due libri scritti da John Kirwan dal titolo “All Black don’t cry” è uno dei bestseller in Nuova Zelanda ed evidenzia come uscire e gestire situazioni particolarmente critiche tanto nel mondo professionale che personale anche attraverso il sostegno e supporto delle che ci circondano. Avanzare con sostegno: nel rugby, nella vita e nel lavoro.

Leggi il profilo completo di John Kirwan

Rossano-Galtarossa

Rossano Galtarossa

Canottiere in forza alla Canottieri Padova, è oggi uno dei più medagliati atleti italiani ai campionati mondiali e ai Giochi Olimpici. Nel 2000 vince alle Olimpiadi di Sydney la medaglia d’oro con il “quattro di coppia”, alle Olimpiadi di Atene vince la medaglia di bronzo insieme al compagno Alessio Sartoni con il “due di coppia”, mentre nel 2008 a Pechino, con il “quattro di coppia”, il suo armo preferito, vince una slendida medaglia d’argento. Nato a Padova il 6 luglio 1972, inizia giovanissimo l’attività sportiva del canottaggio. Il palmares di vittorie e podi su gare internazionali, mondiali e olimpiadi è ricchissimo…

Leggi il profilo completo di Rossano Galtarossa

Pasquale Gravina

Pasquale Gravina

Pasquale Gravina, ex capitano della nazionale di volley pluricampione del mondo definita a ragione “La Nazionale del Secolo”.

Gravina ha cessato l’attività agonistica dopo 19 stagioni nelle maggiori squadre italiane e 284 presenze in nazionale, vanta un palmares eccezionale, tra cui citiamo sei Scudetti italiani, due con la Maxicono Parma e quattro con la Sisley Treviso, quattro Coppe Italia, tre Coppe dei Campioni, 4 World Leagues, due Mondiali, 4 Campionati Europei, un argento ed un bronzo olimpici.
La scelta di Pasquale Gravina risponde alla logica di utilizzare al meglio la sua lunghissima esperienza da capitano (sia in Nazionale che nei club in cui ha giocato), che gli ha richiesto un’esplicita e formale responsabilità gestionale dei compagni di squadra, unitamente alle sue indubbie qualità in veste di formatore ed ai sui ruoli manageriali di Direttore Generale della Sisley Volley e dell’attuale posizione di Amministratore Delegato di Trenkwander Formazione.

Leggi il profilo completo di Pasquale Gravina

Print Friendly, PDF & Email